Al tappeto – Tap out

13,00

di Edgar Kunz

Pagg. 112
Collana: Caravelle
ISBN 8896551837

 

 

Categorie: ,

Descrizione

«Traccia il terreno nudo e crudo della virilità operaia»

The New York Times

«Un debutto crudo, profondo»

Washington Post

“Le persone nelle mie poesie a volte sono inventate, più spesso un amalgama di persone che ho conosciuto, persone che ho amato. L’obiettivo non è creare un modello a scala 1:1 della mia vita, ma creare, ogni volta, la rappresentazione più sorprendente di come ci si sente ad essere vivi” (Edagr Kunz)

Dalla poesia

Per sempre

Quando se n’è andata

per sempre, curvando una mano

sopra l’altra

verso l’autostrada,

immagino che mia madre

sapesse che mio padre

non fosse così rotto e malmesso

da non poterlo riparare.

È che a volte basta

volersene andare.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Al tappeto – Tap out”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *